Borse di Studio Fondazione John Motta 2009. Dagli Usa 139 borse di studio

Fonte Il Quotidiano della Calabria 6 giugno ’09, pag. 59 (di Salvatore Muoio)

AMANTEA - Centotrentanove borse di studio sono state consegnate, nel pomeriggio di ieri, dai vertici della John Mott Fondation ad altrettanti giovani studenti universitari calabresi. La bella e solenne cerimonia si è svolta presso l'Hotel La Principessa di Campora San Giovanni, alla presenza, tra gli altri, dell'onorevole Francesco Nucara, che ha voluto testimoniare l'importanza dell'opera della fondazione americana a favore dei giovani calabresi. La John Mott Fundation, che ha sede a Washington ed è presieduta dall'avvoca - to Mario Mirabelli, calabroamericano, titolare di uno degli studi legali più famosi degli Stati Uniti, opera dal 2001 ed ha già consegnato, nel corso di questi anni, oltre 700 borse di studio. Ma il merito più grande va senz'altro all'ideatore della fondazione, John Mott, appunto, originario di Serra d'Aiello ed emigrato negli USA nel 1911. Una figura straordinaria ed esempio fulgido della laboriosità, della determinazione e della fantasia degli italiani che hanno fatto fortuna negli States. Prima della sua morte, proprio per suggellare il legame con la propria terra, ha voluto costituire la fondazione, alla quale aveva lasciato un patrimonio di tre milioni di dollari, con il chiaro intento di sostenere gli studenti più meritevoli della sua Calabria. Un capitale che nel corso degli anni era addirittura aumentato e che ora, come ci ha spiegato il segretario della Fondazione stessa, Peter Caruso, la crisi finanziaria ha ridotto a circa due milioni e mezzo di dollari. “Ma nonostante questo - ha però aggiunto - abbiamo aumentato il numero degli studenti premiati, magari diminuendo il valore delle borse. Se i mercati finanziari ci aiuteranno il prossimo anno faremo ancora di più”. Gli studenti che hanno ricevuto la borsa di studio, sono stati selezionati da un apposito comitato. Esaminatori che operano autonoma - mente e in luoghi diversi, al riparo - dicono gli organizzatori - da ogni influenza. I requisiti fondamentali richiesti pare siano essenzialmente due: merito e reddito. Negli anni passati, in verità, qualche polemica sui criteri di selezione non è mancata, ma i vertici della fondazione sono certi di operare le scelte nel modo più trasparente possibile. Gli studenti che ritengono di avere i requisiti necessari, devono presentare ogni anno la richiesta alla segreteria della fondazione (www.mottscholarship.org), entro la fine di marzo e devono essere rigorosamente cittadini nati e residenti in Calabria. Durante il mese di giugno, vengono consegnate le somme ai prescelti dal comitato giudicante.

Commenti

  1. SONO ANTONINO MUSOLINO DELL'ASSOCIAZIONE MEMORIAL PAOLO MUSOLINO www.memorialmusolino.com

    HO SENTITO PARLARE DELLA FONDAZIONE JOHN MOTTA INDIRETTAMENTE DA UN AMICO CHE CONOSCE BENE
    LA STRAORDINARIA FIGURA DEL PRESIDENTE PETER CARUSO.


    QUEST'ANNO , A BIANCO (RC) IL 2 AGOSTO, ABBIAMO , NEL NOSTRO PICOCLO, OFFERTO BORSE DI STUDIO E COMPUTERS A 35 BAMBINI DELLE
    SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE DELLA LOCRIDE ED HA AVUTO LUOGO PURE UN TORNEO INTERNAZIONALE DI SCACCHI PER RICORDARE LA PASSIONE SCACCHSITICA
    DI MIO PADRE PAOLO .

    OGNI PREMIO ERA INTITOLATO AD UNA PERSONA CARA SCOMPARSA LA CUI IMMAGINE VENIVA VIDEOPROIETTATA NEL MENTRE SI CONSEGNAVANO LE GRATIFICHE AI BAMBINI.

    HO LETTO CON VIVO INTERESSE E COMMOZIONE LA BELLA STORIA DI JOHN MOTTA .

    IL PROSSIMO ANNO PER L'EDIZIONE 2010 DEL MEMORIAL, QUANDO COINVOLGEREMO ANCHE LE SCUOLE DEI COMUNI DELLA PIANA DI GIOIA TAURO,
    INITOLEREMO UN NOSTRO PREMIO PER RICORDARE E FAR CONOSCERE LA BELLA FIGURA DI JOHN MOTTA, VANTO DI TUTTI GLI AIELLESI E DEI CALABRESI TUTTI.

    COMPLIMENTI AL VOSTRO BELLISSIMO BLOG.

    CORDIALMENTE


    ANTONINO MUSOLINO info@memorialmusolino.com 3891984255

    RispondiElimina

Posta un commento