Viva San Geniale, protettore degli Aiellesi! Il 26 luglio prossimo ricorrono 350 anni dell'arrivo in paese delle Sacre Reliquie




Il Blog degli Aiellesi nel Mondo


Alla Comunità di Aiellesi in Patria e all’Estero
alla Parrocchia di S. Maria Maggiore
al Comune di Aiello Calabro


Oggetto: 350 anni dall’arrivo delle Reliquie di San Geniale Martire Patrono di Aiello Calabro Cs


Con la presente, come abbiamo di recente già anticipato verbalmente al parroco di S. Maria Maggiore in Aiello Calabro, don Jean Paul Mavungu, segnaliamo a tutti voi l’imminente 350esimo anniversario dell’arrivo delle Reliquie di San Geniale Marire, avvenuto, come ci tramandano i documenti dell’epoca, il 26 luglio 1667. Cogliamo l’occasione per ricordare che l’anno prossimo ricorrerà il 350esimo anniversario dell’inizio ufficiale del Culto.
Per la imminente data del 26 luglio, ognuno di voi, secondo il proprio ruolo, valuterà quali iniziative intraprendere.
Per l’appuntamento del prossimo anno, invece, avendo tempo necessario a disposizione, si potrà pensare ad un più articolato programma, in collaborazione con enti, associazioni o singoli cittadini.
La redazione del Blog degli Aiellesi nel Mondo ha pensato di intraprendere – se sarà possibile - una ricerca delle fonti storico-documentali e raccogliere tutto il materiale reperito in una pubblicazione (cartacea e/o online). Nella stessa pubblicazione dovrebbero confluire, oltre alla documentazione notarile relativa alla vicenda storica che ha portato il Corpo di San Geniale qui ad Aiello, i testi già editi sul Martire, la documentazione della Ricognizione delle Ossa, quella del restauro della statua, e un ampio – speriamo nella collaborazione di tutti i possessori di foto d’epoca – corredo fotografico di epoca e recente delle varie solennità dedicate al Nostro.
A tutti voi, cordiali saluti.

Il Blog degli Aiellesi nel Mondo




Aiello Calabro 10 luglio 2017



Commenti